-Core
Vreid
Lifehunger
Season Of Mist
Pubblicato il 04/09/2018 da Lorenzo Becciani
Songs
1. Flowers & Blood
2. One Hundred Years
3. Lifehunger
4. The Dead White
5. Hello Darkness
6. Black Rites in the Black Nights
7. Sokrates Must Die
8. Heimatt
Songs
1. Flowers & Blood
2. One Hundred Years
3. Lifehunger
4. The Dead White
5. Hello Darkness
6. Black Rites in the Black Nights
7. Sokrates Must Die
8. Heimatt

In passato la band nata dalle ceneri dei Windir, di cui ricordiamo una fantastica cover di ‘Lunar Force’ degli Enslaved nel tributo ‘Önd’, ha catturato l’attenzione degli appassionati di black metal soprattutto per il carattere storico delle proprie liriche. A partire da ‘Sólverv’ però i Vreid hanno evoluto in maniera sostanziale il proprio sound accentuando la componente rock e rendendo le canzoni più accessibili (‘One Hundred Years’ e ‘The Dead White’ ne sono la prova) anche a chi non ascolta rigorosamente solo black metal norvegese. ‘Lifehunger’ prosegue in tale direzione artistica offrendo all’ascoltatore otto tracce tra cui spiccano ‘Hello Darkness’, impreziosita dalla partecipazione di Aðalbjörn 'Addi' Tryggvason dei Sólstafir, e ‘Heimatt’, in cui il basso e le tastiere di Jarle Hváll Kvåle, che si è occupato pure della produzione del disco assieme a Anders Nordengen, emergono possenti. In generale un lavoro più che discreto che non è destinato a scrivere la storia del genere ma che troverà sicuramente numerosi proseliti.

 

 

 

Vreid
From Norvegia

Discography
Kraft 2004
Pitch Black Brigade 2006
I krig 2007
Milorg 2009
V 2011
Welcome Farewell 2013
Sólverv 2015
Lifehunger 2018