-Core
Cost Of Sacrifice
Chamber
Pure Noise Records
Pubblicato il 09/11/2020 da Lorenzo Becciani
Songs
01. Fracture
02. Scars In Complex Patterns
03. Paranoia Bleeds
04. Visions Of Hostility
05. Impulse
06. In Cleansing Fire
07. Numb (Transfuse)
08. The Edge Of Every Lie
09. Disassemble Reassemble
10. Cost Of Sacrifice

Il singolo ‘Final Shape/In Search of Truth’, l’EP ‘Hatred Softly Spoken’ e la compilation ‘RIPPING / PULLING / TEARING’, distribuita l’anno scorso in tour. Finora del gruppo originario di Nashville non avevamo ascoltato altro e per questo, vista l’eco di performance strabilianti, eravamo ansiosi di ascoltare cos’avrebbero saputo tirare fuori con quello che è di fatto il loro esordio. ‘Cost Of Sacrifice’ è un disco in costante bilico tra il primo metalcore, il grindcore anni novanta e le nuove tendenze in ambito estremo. Scorrendo la scaletta percepirete anche le influenze di The Dillinger Escape Plan e Gojira ma a stupirvi saranno la varietà e la complessità del guitar work. ‘Fracture’ parte lenta e poi vede Gabe Manuel imporsi col suo riffing total death (come in ‘The Edge Of Every Lie’) e Taylor Carpenter spaccare tutto dietro le pelli. Le dinamiche sono formidabili, i Chamber sono un gruppo moderno ma non fanno nulla per nascondere il legame con certi valori del passato e l’ibrido che ne è uscito fuori è stato mixato in maniera impeccabile da Randy LeBoeuf, già all’opera sul micidiale ‘Slow Decay’ dei The Acacia Strain. ‘Scars In Complex Patterns’, ‘Numb (Transfuse)’ e ‘Disassemble Reassemble’ i pezzi da cui partire per avvicinarsi con cautela alla band e rendersi conto del talento dei suoi giovani componenti.

Songs
01. Fracture
02. Scars In Complex Patterns
03. Paranoia Bleeds
04. Visions Of Hostility
05. Impulse
06. In Cleansing Fire
07. Numb (Transfuse)
08. The Edge Of Every Lie
09. Disassemble Reassemble
10. Cost Of Sacrifice
Chamber
From USA

Discography
Cost Of Sacrifice - 2020