-Core
The Penance And The Patience
Closure In Moscow
Bird's Robe Records
Pubblicato il 14/12/2021 da grunt
Songs
1. We Want Guarantees, Not Hunger Pains
2. Dulcinea
3. Breathing Underwater
4. Here's to Entropy
5. Ofelia... Ofelia
6. Jewels for Eyes
7. We Want Guarantees Not Hunger Pains - acoustic version
8. Breathing Underwater - acoustic version
9. The Selfless Art of Bending Over Backwards

Dopo aver ristampato ‘First Temple’, il full lenght di debutto uscito originariamente nel 2009, gli australiani propongono, per la prima volta in assoluto, il loro primo EP prodotto da Kris Crummett, edito nel 2008 per Taperjean Music, in vinile e anche stavolta l’occasione risulta propizia per ascoltare una formazione in grado di fornire un’interpretazione singolare in ambito progressive rock e distinguersi per lo spessore delle performance dal vivo. Dopo aver ascoltato ‘First Temple’, devo dire che ‘The Penance And The Patience’ appare leggermente inferiore, più acerbo dal punto di vista del songwriting e degli arrangiamenti, ma non meno interessante considerato che presenta in versione primordiale numerose idee che hanno reso superba la prima fatica su lunga distanza. L’esperienza negli Stati Uniti, all’inizio entusiasmante e poi amara, ha segnato in maniera indelebile la carriera dei Closure In Moscow e queste ristampe di Bird’s Robe Records ci danno modo di conoscere nei dettagli un gruppo che non ha molto da invidiare ad i colossi del genere.

Songs
1. We Want Guarantees, Not Hunger Pains
2. Dulcinea
3. Breathing Underwater
4. Here's to Entropy
5. Ofelia... Ofelia
6. Jewels for Eyes
7. We Want Guarantees Not Hunger Pains - acoustic version
8. Breathing Underwater - acoustic version
9. The Selfless Art of Bending Over Backwards
Closure In Moscow
From Australia

Discography
First Temple - 2009
Pink Lemonade - 2014