-Core
Magenta #9
Ceffi Della Bolognina
Bolognina Dischi
Pubblicato il 26/12/2021 da Francesco Brunale
Songs
1. Non Si Può
2. La Doccia
3. Il Cielo In Una Stanza
4. Domani
5. Ceffi Della Bolognina
6. La Via
7. Questo Sono Io
8. Solo Cantare

Di un gruppo come i Magenta #9 se ne aveva bisogno nel nostro paese. I motivi sono svariati. Sono bravi, sanno suonare, scrivono canzoni immediate e melodiche, riescono a fondere al massimo la tradizione rock con il gusto della melodia tipicamente italiano e non si prendono troppo sul serio. Se si va a scavare nel profondo, ci si rende conto che si tratta di musicisti, comunque, navigati che hanno in Alessio Amorati il loro leader. Per chi non lo sapesse Amorati è anche l’anima ed il cuore pulsante dei bolognesi Rain che girano su coordinate musicali molto più dure e che si discostano chiaramente da questo progetto che, diciamolo subito, è davvero piacevole. Ci sono brani che si stampano immediatamente in testa, vedi il primo singolo “Non Si Può” che ha un ritornello immediato, così come la malinconica e sognante “Domani” che trasuda bellezza da ogni poro. Un tocco di originalità viene dato anche alla cover de “Il Cielo In Una Stanza” di Gino Paoli che è interpretata in modo veloce, frizzante e chiaramente rock n’ roll. La produzione dell’album, a cura della stessa band e di Marco Barusso, ornamenta in modo internazionale questo lavoro e i brani acquistano con essa maggiore lucentezza e modernità. Il secondo singolo “La Doccia” è un pezzo molto divertente, anche se il meglio arriva nel finale con l’accoppiata “Questo Sono Io” e “Solo Cantare” in cui la band riesce a fondere al massimo la durezza del rock con quel senso della melodia nostrano, rendendo l’ascolto del tutto assolutamente gradevole. Un momento più oscuro, invece, lo si trova nella title track che si discosta da tutto il resto, a differenza de “La Via” che si erge come perla di questo esordio. Pur essendo un lavoro che non supera i quaranta minuti di durata (e questo è un peccato che non si dovrà ripetere, qualora in futuro ci sarà un sequel), in “Ceffi Della Bolognina” ci sono tutte le coordinate che servono per capire come si possa fare rock e renderlo fruibile alle grandi masse, senza che dietro ci siano talent show e multinazionali a spingere come se non ci fosse un domani. Non sappiamo, onestamente, se tutto questo servirà per diffondere e lanciare i Magenta #9 al successo come realmente meriterebbero. Quel che è certo è che questo disco merita di essere ascoltato, conosciuto e apprezzato per quello che realmente è ovvero sincero e tremendamente efficace.

Songs
1. Non Si Può
2. La Doccia
3. Il Cielo In Una Stanza
4. Domani
5. Ceffi Della Bolognina
6. La Via
7. Questo Sono Io
8. Solo Cantare
Magenta #9
From Italia

Discography
Ceffi Della Bolognina - 2021