-Core
Nocturnal Graves
An Outlaw's Stand
Season Of Mist
Pubblicato il 21/01/2022 da Lorenzo Becciani
Songs
1. Death to Pigs
2. Command For Conflict
3. Ruthless Fight
4. Across the Acheron
5. No Mercy For Weakness
6. Law of the Blade
7. Beyond the Flesh
8. An Outlaw’s Stand

Un passo indietro per gli australiani che dopo l’ottimo ‘Titan’, nonostante il supporto di una label importante come Season Of Mist, hanno finito per allinearsi agli standard del blackened thrash-death metal senza proporre spunti originali o comunque apportare dei miglioramenti significativi rispetto al lavoro in studio precedente. Il problema principale di ‘An Outlaw’s Stand’, presentato con la copertina di Simon Turner, è che lascia trasparire influenze specifiche e molto chiare come quelle di Aura Noir e Deströyer 666, ex band di Nuclear Exterminator (attivo anche con i Coffin Lust e con i Toxic Holocaust dal vivo) e Shrapnel (ex Razor Of Occam), ed a parte alcuni episodi, il marciume iniziale di ‘Death To Pigs’ e la cinica ‘No Mercy For Weakness’, non riesce ad accendere l’attenzione dell’ascoltatore. Discreta la produzione, buono il suono delle chitarre, ma i pezzi non arrivano e, quando la title track sfuma nel silenzio, di questi trentasei minuti di ferocia inaudita e caos primordiale, registrati e mixati da Jarro Raphael agli I-HQ Recordings Studios, rimane proprio poco.

 

Songs
1. Death to Pigs
2. Command For Conflict
3. Ruthless Fight
4. Across the Acheron
5. No Mercy For Weakness
6. Law of the Blade
7. Beyond the Flesh
8. An Outlaw’s Stand
Nocturnal Graves
From Australia

Discography
Satan's Cross - 2007
...From The Bloodline Of Cain - 2013
Titan - 2018
An Outlaw's Stand - 2022