-Core
Darkher
The Buried Storm
Prophecy Productions
Pubblicato il 26/04/2022 da Lorenzo Becciani
Songs
1. Sirens Nocturne
2. Lowly Weep
3. Unbound
4. Where The Devil Waits
5. Love's Sudden Death
6. The Seas
7. Immortals
8. Fear Not, My King

Avere paura dei fantasmi è lecito. Mio figlio, appena sei anni, è terrorizzato dagli zombie ma anche i fantasmi lo intimoriscono abbastanza e sono certo che se gli facessi ascoltare questo disco mi chiederebbe di spegnere subito lo stereo. Il secondo quadro compositivo a cura di Jayn Maiyen, splendidamente incorniciato da Prophecy Productions, riprende le figure oscure interrotte sei anni fa con ‘Realms’ e ne inspessisce il tratto, usando molto bianco e nero e comunque colori esclusivamente tenui. L’autunno e l’inverno sono le stagioni preferite di questa sacerdotessa dello slowcore-doom che utilizza strumenti come il pianoforte o le percussioni per rendere i propri viaggi mentali marziali e inesorabili. La fantasia la spinge sulla riva di un oceano, su un colle impervio o dentro una stanza da manicomio vuoto e l’ascoltatore è costretto a seguirla, tra invettive folk, lunghe pause doom e passaggi di puro dark. La Maiyen ha suonato tutti gli strumenti, tranne una subliminale traccia percussiva concessa a Christopher Smith, e la sua personalità è fortissima, tanto da permettere di stilare paragoni con altre figure femminili ancestrali quali Chelsea Wolfe, Myrkur, Emily Highfield dei Suldusk o Sara Bianchin dei Messa. A tratti ‘The Buried Storm’ si muove su territori cari a Rome o Ordo Rosarius Equilibrio, altre volte si impone per la profondità delle sue atmosfere ed in altri frangenti ancora rasenta la musica sinfonica, con arrangiamenti impreziositi da lugubri archi – il violino di Lambert Segura ed i violoncelli di Arianna Mahsayeh, Melanie Chaplin e pure Ludvig Swärd dei Forndom - e voci sussurrate. Un’esperienza mistica e ritualistica che potrebbe cambiarvi la vita.

Songs
1. Sirens Nocturne
2. Lowly Weep
3. Unbound
4. Where The Devil Waits
5. Love's Sudden Death
6. The Seas
7. Immortals
8. Fear Not, My King
Darkher
From UK

Discography
Realms - 2016
The Burial Storm - 2022