-Core
Ibaraki
Rashomon
Nuclear Blast
Pubblicato il 04/05/2022 da Lorenzo Becciani
Songs
1. Hakanaki Hitsuzen
2. Kagutsuchi
3. Ibaraki-Dōji
4. Jigoku Dayū
5. Tamashii No Houkai
6. Akumu
7. Komorebi
8. Rōnin
9. Susanoo No Mikoto
10. Kaizoku

Giunge finalmente nei negozi il debutto di questo misterioso progetto solista di Matt Kiichi Heafy dei Trivium, autori lo scorso anno del convincente ‘In the Court Of The Dragon’, che ha potuto così esprimere il proprio amore viscerale per il black metal di matrice norvegese e la cultura giapponese. In realtà il chitarrista e cantante nativo di Iwakuni, cittadina della prefettura di Yamaguchi non lontana da Hiroshima, aveva il progetto in cantiere da tanti anni, inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi Mrityu, ma gli impegni con la band principale ne avevano ritardato il compimento e l’uscita. Adesso, in collaborazione con Ihsahn degli Emperor (strepitoso in ‘Susanoo No Mikoto’) e con un moniker diverso, ‘Rashomon’ mostra un approccio al black ricco di atmosfere cinematiche e invettive prog. L’utilizzo di strumentazione tradizionale giapponese arricchisce il fascino della release e le collaborazioni con Nergal dei Behemoth (‘Amuku’), Gerard Way dei My Chemical Romance (‘Ronin’), rendono più varia la scaletta. Alla realizzazione dell’album hanno contribuito anche gli altri membri dei Trivium Corey Beaulieu, Paolo Gregoletto e Alex Bent e la moglie di Tveitan, Ihriel, che si è occupata di catturare i suoni ambientali della gelida foresta norvegese. Non sappiamo ancora come potrà essere trasportato dal vivo il materiale in questione ma non sarebbe senza dubbio una sorpresa se ‘Rashomon’ avesse un seguito.

Songs
1. Hakanaki Hitsuzen
2. Kagutsuchi
3. Ibaraki-Dōji
4. Jigoku Dayū
5. Tamashii No Houkai
6. Akumu
7. Komorebi
8. Rōnin
9. Susanoo No Mikoto
10. Kaizoku
Ibaraki
From USA

Discography
Rashomon - 2022