-Core
Vieri Cervelli Montel
I
Tanca Records
Pubblicato il 26/05/2022 da Lorenzo Becciani
Songs
1. nebbia
2. maestrale
3. risveglio
4. stanca
5. stanza
6. scale
7. alba
8. ultimo
9. primo

Quello dell’ex /handlogic non è solamente un disco formidabile. É un disco a cui aggrapparsi in maniera disperata per continuare a credere in una scena musicale alternativa italiana. L’artista fiorentino, reduce da anni di studio alla Siena Jazz University ha scoperto l’improvvisazione e posto le basi per un materiale contaminato, ibrido e solenne, sospeso tra il cantautorato, la tradizione popolare e la sperimentazione su più livelli. Se n’è accorto Iosonouncane che l’ha voluto con sé nel recente tour che lo ha visto protagonista anche a Pistoia Blues e proprio in tale occasione è stato evidente a tutti quanto fosse disarmante il talento del ragazzo. Poggiando il vinile bianco sul piatto e facendo scorrere la puntina del giradischi sui solchi, si percepisce qualcosa di speciale. Si percepisce subito. Passano i minuti e la voce ti prende allo stomaco e la musica ti trasporta in un universo lontano e dissoluto. Vengono così alla mente i ricordi di Serravalle Rock, gli /handlogic si esibirono alla seconda edizione con tra gli altri Vök e Wicked Expectation, e le chat su Facebook, dove sostanzialmente abbiamo quasi sempre discusso di un amore comune ovvero Sóley Stefánsdóttir, da poco tornata nei negozi col magnifico ‘Mother Melancholia’. Al fianco di Vieri troviamo il pianista Luca Sguera, il contrabbassista Alessandro Mazzieri ed il batterista Nicholas Remondino, oltre ad un trio di fiati ed al violinista Nicola Manzan, e l’approccio della band si rivela prossimo al jazz ma allo stesso tempo inclassificabile. Di traccia in traccia, si moltiplicano le sovraincisioni, le poesie, sale il volume della chitarra e si evince il tocco di Jacopo Incani in qualche piccolo frammento. La linea di continuità che lega ‘Risveglio’ e ‘Scale’, passando per ‘Stanca’ e ‘Stanza’, ha dell’incredibile ed i due episodi conclusivi, ‘Ultimo’ e ‘Primo’, riassumono quanto proposto in precedenza, sublimando il genio di un musicista che ha saputo issarsi a livelli altissimi già con la sua prima opera.

Songs
1. nebbia
2. maestrale
3. risveglio
4. stanca
5. stanza
6. scale
7. alba
8. ultimo
9. primo

Vieri Cervelli Montel
From Italia

Discography
I - 2022