-Core
Candlemass
Pubblicato il 23/05/2022 da Lorenzo Becciani

I Candlemass, formati nel 1984 a Stoccolma, in Svezia, dal bassista e compositore Leif Edling, sono noti per il loro doom metal epico, che ha esercitato una grande influenza su una generazione di grandi del genere - gli stessi Candlemass hanno tratto una grande influenza dai Black Sabbath.

"Epicus Doomicus Metallicus" è un vero e proprio classico del genere, con ogni brano un monumento al Doom senza tempo e finemente realizzato. L'album immortala la band negli annali della storia della musica e crea le basi di un'eredità che dura da oltre trentacinque anni. Andando controcorrente rispetto ai gruppi dell'epoca che utilizzavano la velocità per rafforzare il loro metal con l'ascesa del thrash in Europa e negli Stati Uniti, i Candlemass evitarono questa direzione e crearono un fenomeno a sé stante nell'ultima parte del decennio con le loro atmosfere lente e incantate. 'Epicus...' è stato registrato ai Thunderload Studios nel 1986 ed è stato pubblicato più tardi nello stesso anno, con la voce grandiosa e ispirata di Johan Längqvist.

"EPICUS è stato il nostro primo, e forse anche il migliore. Non ho idea di cosa abbiamo fatto in quello studio sotto la metropolitana di Stoccolma, ma si è creata una sorta di magia. Questo è un disco con cui mi farei seppellire volentieri!". Leif Edling

Ora, in occasione dei 35 anni di quell'iconico debutto, questa tripla edizione deluxe in vinile, con l'approvazione dei Candlemas, include una nuova versione rimasterizzata dell'album stesso, oltre a una raccolta delle registrazioni essenziali dei Candlemass del 1985 che precedono la sessione di "Epicus...", sotto forma del demo "Witchcraft" e delle registrazioni nello studio OAL, completate dalle prove della band a Upplands Väsby nel novembre del 1985.

Ogni vinile è presentato con la propria copertina, mentre l'LP "Epicus Doomicus Metallicus" ha un layout che rispecchia fedelmente l'edizione originale, con le immagini utilizzate per le prime stampe. Il cofanetto include anche un libretto di 8 pagine da 12" con immagini dell'epoca e testi di accompagnamento, un poster in formato A2 e una lettera scritta a mano dal fondatore Leif Edling.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=uHtukzey6Qk

DISC 1

A.1.  Solitude [05:34]

A.2.  Demon`s Gate [09:10]

A.3.  Crystal Ball [05:21]

B.1.  Black Stone Wielder [07:34]

B.2.  Under The Oak [06:52]

B.3.  A Sorcerer`s Pledge [08:20]

 

DISC 2

C.1.  Warchild (Witchcraft Demo, Jan `85) [03:34]

C.2.  Crystal Ball (Witchcraft Demo, Jan `85) [04:51]

C.3.  A Sorcerer`s Pledge (Witchcraft Demo, Jan `85) [07:26]

C.4.  Into The Unfathomed Tower (Witchcraft Demo, Jan `85) [03:02]

D.1.  Black Stone Wielder (O.A.L. Studio Demo, Dec `85) [07:24]

D.2.  Demon`s Gate (O.A.L. Studio Demo, Dec `85) [08:05]

 

DISC 3 – Upplands Vasby rehearsal, Nov 85

E.1.     Demon`s Gate - V1 [07:58]

E.2.     Under The Oak - V1 [06:24]

E.3.     Under The Oak - V2 (alternate version) [06:17]

F.1.     Black Stone Wielder [02:28]

F.2.     Demon`s Gate - V2 (alternate version) [07:59]

F.3.     Under The Oak - V3 (alternate version 2) [06:09]

 

Candlemass
From Svezia

Discography
Epicus Doomicus Metallicus - 1986
Nightfall - 1987
Ancient Dreams - 1988
Tales Of Creation - 1989
Chapter VI - 1992
Dactylis Glomerata - 1998
From The 13th Sun - 1999
Candlemass - 2005
King Of The Grey Islands - 2007
Death Magic Doom - 2009