-Core
Sohn
Due date imperdibili
Pubblicato il 17/09/2022 da Lorenzo Becciani

Trust segna un cambiamento sismico nella percezione e nella direzione dell'artista, che fa eco alla nuova responsabilità di SOHN come padre di tre figli. Il trasferimento da Los Angeles alla Catalunya e l'esperienza da genitore ha cambiato la sua mentalità. "Ho sentito una sorta di apertura che non avevo mai provato prima, e mi sono reso conto che non potevo più lavorare da solo, mi mancavano la comunità e l'amicizia nella vita e nel processo creativo," racconta SOHN. Per la prima volta nella sua decennale carriera, il produttore ha invitato altri ad aiutarlo a dare vita al nuovo album, tornando a Los Angeles (dove ha registrato Rennen) per lavorare con Yakob, Mike Sonier, Jesse Boykins III, Ryan Linvill, Noah Le Gros e Emile Mosseri. Comunità, intimità, famiglia e apertura sono i temi chiave di Trust, album in cui il produttore britannico riflette sul passato (Vienna in 'Figureskating, Neusiedlersee') e la realtà attuale ('Montardit', 'Segre'). Aprendo il suo processo creativo ad altri artisti, Toph Taylor invita l'ascoltatore a sperimentare il suo lavoro più intimo e personale fino ad oggi. "Nell'album di debutto Tremors, era come se io mi trovassi dietro una parete di vetro, ma in Trust, la sensazione è di essere in una stanza e non solo con me; sei seduto con me, con i musicisti e degli amici."
 
Trust è disponibile in digitale e uscirà in CD e LP il 4 novembre. 

IN CONCERTO
Domenica 18 settembre - Locomotiv Club, Bologna
Lunedì 19 settembre - Biko, Milano