-Core
Fargas
L'esordio dell'innocenza
Pubblicato il 20/09/2022 da Lorenzo Becciani

Dopo la pubblicazione di "Città Animale" (Private Stanze, Kizmaiaz), i Fargas, nell'abbraccio di critica e pubblico, avrebbero iniziato un tour con date in Italia ed Europa bloccato subito dopo la partenza dal primo Lockdown nazionale.
Finito questo periodo di clausura, la band ha deciso di ritrovarsi in studio, dove si erano lasciati, senza obiettivi preconfezionati ma per rivedersi e contaminarsi di energie e pensieri lasciati in sospeso.

Gadoev, una troupe bolognese nella regia di Luca Mussoni, li ha seguiti, documentando ed indagando, 16 ore di musica in presa diretta. Da qui nasce l'Ep dei Fargas "L'Esordio dell'Innocenza" e il documentario legato ad esso sulla rinascita, sul riconoscersi e sulla contaminazione.

Guarda il trailer del documentario https://youtu.be/C6NkVHdEAh0

Le composizioni hanno nomi di città, località, dove la band avrebbe voluto essere al momento della chiusura del Paese. I Fargas si sono quindi lasciati suggestionare da esse nei suoni durante le

registrazioni. Il documentario è una sorta di viaggio, una via di mezzo tra la performance artistica e la registrazione di un album, cadenzato dalla presenza improvvisa ed inaspettata del filosofo Dario DeSantis (ricercatore, scrittore, già conduttore per Rai Storia).

Il documentario oltre ad aver ricevuto una Honorable Mention al The Fear Faire Film Festival di Los Angeles è arrivato finalista in tantissimi altri video festival mondiali, qui sotto la lista completa:

In Italia il documentario è distribuito in esclusiva da www.weshort.com , piattaforma di distribuzione indipendente.

Guarda qui il documentario https://www.weshort.com/browse#idc=4458

i Fargas si affacciano al mondo discografico nel 2002 con il singolo "La grande Onda" (StraniSuoni/Warner), vincitore del premio della critica e terzo classificato all'Accademia di San Remo. La vita Fargas è caratterizzata da continui mutamenti e cambi formazione, assieme a Spaggiari, però, da sempre solo Alberto Urbelli, batterista polistrumentista.

Luca Spaggiari è autore, produttore, autore di colonne sonore di lungometraggi, cortometraggi, spot pubblicitari, sonorizzatore di videoart, nonché fondatore dell'etichetta discografica Private Stanze.