-Core
Demikhov
Il nuovo singolo
Pubblicato il 21/11/2022 da Lorenzo Becciani

Ritorno al fulmicotone per i Demikhov, band noise-core bresciana. Annunciando l'uscita di un nuovo album dal titolo “The Chemical Bath”, il secondo in carriera (e il primo con l'attuale formazione, frutto della riorganizzazione avvenuta quattro anni fa), i Demikhov pubblicano un nuovo singolo a fare da apripista per questo nuovo capitolo.

“The Leader is Dead and Everyone is Grieving” è un brano massiccio, caustico, d'impatto, che si smarca dalle iniziali sonorità noise-rock per abbracciare dinamiche e cambi marcatamente post- hardcore, sintesi perfetta della nuova direzione intrapresa dalla band.

ASCOLTA IL SINGOLO: https://youtu.be/T2CdXnVfzX4 

Fin dal titolo, il brano esprime le principali componenti della ricerca artistica dei Demikhov, sia per quanto riguarda l'aspetto strettamente musicale e compositivo, sia per il concept che sorregge l'intero processo creativo: un'immersione nel periodo più cupo della storia sovietica del primo Novecento, in cui le pretese della scienza moderna di preservare la vita trattando i corpi umani come mero materiale di costruzione si incrociano agli eccessi politici e religiosi del nuovo potere in carica.

Anche l'aggiunta della voce costituisce una novità, per chi si ricordava Demikhov come una band strumentale:

"Una volta chiuso il brano, inizialmente abbiamo provato dal vivo "The Leader Is Dead..." come un pezzo strumentale, senza immaginarci che ci avremmo scritto e urlato un testo! Non abbiamo mai immaginato che una particolare linea vocale potesse trovare un accordo con i nostri pezzi. Poi, a metà 2019, abbiamo partecipato al concerto dei The Body a Milano, al Macao: quelle urla acute e sgraziate, in apparente contrasto con i suoni cupi e compatti delle chitarre, erano una rivelazione. Subito dopo, Zano ha cominciato ad affiancare il microfono alla chitarra!"

Inoltre segna il primo disco a nome Demikhov curato dallo studio Produzioni Rumorose di Desenzano del Garda (BS), gestito dalla stessa band: 

"La possibilità di gestire ogni fase della registrazione, oltre che della composizone, esplorando tutte le potenzialità di creare direttamente in studio, ci ha spinti a lavorare con più attenzione al disco, provando a immergerci nella sua realizzazione da cima a fondo, senza fretta ma con curiosità giocosa. Solo master e grafiche sono stati affidati ad altri, rispettivamente a James Plotkin e a Officina Infernale). Abbiamo potuto così provare e riprovare le diverse soluzioni che di volta in volta ci si prospettavano, testandole dal vivo non appena un palco lo permetteva, prima di consegnare il pezzo ai nastri di registrazione. 

Prima che l'intero disco fosse concluso, infatti, abbiamo potuto provare "The Leader is Dead and Everyone is Grieving" un po' per tutta Europa, e in diversi contesti, mettendo così a punto un pezzo che unisce le parti più furiose che abbiamo mai scritto finora con passaggi più dilatati e ad alta intensità."


The Chemical Bath” è in uscita a gennaio 2023 per DioDrone Records in Italia, l'etichetta indipendente bulgara Kontingent Records e la greca Sweetohm Recordings.

L'intero artwork del disco è stato curato da Andrea Mozzato, noto come Officina Infernale, uno degli artisti più visionari e lisergici in circolazione, che ha saputo ancora una volta coniugare l'uso delle immagini più perturbanti con un immaginario tradizionale che permea la nostra intera quotidianità.


Link Demikhov:
www.demikhov.bandcamp.com

www.facebook.com/demikhovband

www.instagram.com/demikhov_band