-Core
Della Vega
Mille Inverni
Pubblicato il 28/11/2022 da Lorenzo Becciani

È stata fissata per Febbraio 2023 l'uscita digitale di "Mille Inverni", album del nuovo progetto musicale DELLA VEGA e oggi viene presentato il primo video "La Rivoluzione"

Guarda il video

https://www.youtube.com/watch?v=79k4vXAvwW4

 

Della Vega è una band, un gruppo nato per caso ma non a caso.

Matteo Pastorelli ha scritto una manciata di canzoni, le ha arrangiate e registrate a casa sua, con mezzi rudimentali e con grande semplicità. Le canzoni nascono prima dell'idea del progetto, della band. Della Vega non ha una storia e quindi non ha biografia, ma è il frutto della collaborazione di Matteo, che con queste canzoni non sapeva neanche bene cosa farci, con Massimo Gemini che è stato "ingaggiato" per cantare e arricchire il suono con il suo sassofono, e con Carlo Virzì che con la sua sapienza ha portato una fresca ricchezza agli arrangiamenti.

Mille Inverni è un disco semplice che raccoglie canzoni apparentemente diverse, ma legate da un filo conduttore, un pensiero unico che potrebbe essere riassunto in poche parole: "E ORA? COSA SI FA? COME SE NE ESCE DA QUESTA SITUAZIONE?". E' un disco pieno di interrogativi. Scritto registrato e prodotto nel peggior periodo possibile di questo mondo, ma che al tempo stesso non trova, e neanche si affanna a cercare, alcuna risposta o soluzione a quanto ci affligge. E' un disco registrato a distanza con molti strumenti virtuali, senza la presunzione di renderli veri. Ogni canzone è una fotografia sfuocata di piccole scene vissute, lette o viste sui social, delle quali comunque Della Vega non si cura più di tanto.

Come già scritto, Della Vega non ha una biografia, ma i suoi membri hanno delle storie alle spalle.

Matteo Massimo e Carlo negli anni '90 erano membri degli SNAPORAZ, gruppo rock in attività dal 1997 al 2001 che ha pubblicato tre dischi per Sony e realizzato due colonne sonore per i film OVOSODO e BACI E ABBRACCI di Paolo Virzì. Con gli SNAPORAZ hanno fatto centinaia di concerti in giro per l'Italia (e qualcuno anche all'estero spingendosi fino al Giappone) in balere, birrerie, locali belli e locali brutti, palazzetti, feste e sagre. Ovunque.

Finita l'esperienza degli SNAPORAZ Matteo Pastorelli ha suonato con molti gruppi per dischi e concerti (negli anni: CARNEIGRA, ROY PACI, GRAZIA NEGRO, BOBO RONDELLI, BIMBO, HUMANOIRA e altri), ed è entrato in pianta stabile come membro dei VIRGINIANA MILLER dal 2010, con i quali tra l'altro ha vinto un David di Donatello come miglior canzone originale nel film di Paolo Virzì TUTTI I SANTI GIORNI e una Targa Tenco categoria per la miglior canzone originale con la canzone "Lettera di San Paolo agli operai".

Massimo Gemini è un sassofonista, che si presta anche al canto con la sua voce soul. Finita l'esperienza con gli SNAPORAZ intraprende una incessante attività concertistica, con gruppi e situazioni disparate tra le quali spiccano: GUERRILLA FARMING, CARNEIGRA, BIMBO, FANTOMATIKORCHESTRA, MAGICABOOLA BRASS BAND, ONE EAT ONE, BETTA BLUES SOCIETY, BLOOD BROTHERS, PIERO PERELLI, MARCO BACHI, ROBERTO LUTI, BOBO RONDELLI.

Carlo Virzì è un musicista, regista e postino che dopo essere stato cantante, chitarrista e anima degli SNAPORAZ, è stato poi autore delle colonne sonore di molti film del fratello Paolo Virzì. Il suo primo film da regista e sceneggiatore è L'ESTATE DEL MIO PRIMO BACIO (2006) al quale è seguito I PIU' GRANDI DI TUTTI (2011).

Nel 2011 il Bif&st di Bari gli assegna il Premio Ennio Morricone come miglior compositore delle musiche per il film LA PRIMA COSA BELLA di Paolo Virzì.  Nel 2016 il film LA PAZZA GIOIA vince il Nastro d'argento alla migliore colonna sonora. Nel 2017 è stato nella shortlist dei candidabili al Premio Oscar per la miglior colonna sonora per il film ELLA & JOHN – THE LEISURE SEEKER, sempre del fratello Paolo con Helen Mirren e Donald Sutherland

 

La batteria e le percussioni di MILLE INVERNI sono state affidate a Simone Padovani, grande amico e musicista di grande esperienza che vanta collaborazioni con Bobo Rondelli, Zen Circus, Enrico Terragnoli, Gianluca Petrella, Motta e tanti tanti altri.