-Core
Stell/\ris
Upside Down
Self Released
Pubblicato il 23/04/2022 da Lorenzo Becciani
Songs
1. Echoes of the Past
2. Hell-0
3. Vicious Circle
4. Reversal
5. Scars

Un EP di debutto interessante quello del gruppo ceco che può contare sul talento vocale (‘Scars’) e la notevole presenza fisica di Nicol Hofmanová. Al di là del genere proposto, un ibrido tra metalcore e alternative metal ricco di melodie contagiose, il quartetto mostra personalità fin dall’iniziale ‘Echoes Of The Past’, promossa con il video di Jáchym Belcher, e non sfigura affatto al cospetto delle migliori formazioni modern metal del panorama anglosassone, tedesco o russo, nonostante cinque tracce siano ancora poche per esprimere un giudizio completo. Ho avuto la possibilità di assistere ad un loro concerto e credo che il loro punto debole sia ancora nella varietà del tessuto chitarristico ma la ragazza ci sa fare eccome – ad un certo punto urlava così forte che avrebbe potuto tranquillamente fare a meno del microfono - e le ritmiche sono di spessore assoluto (‘Hell-0’ e ‘Reversal’). La speranza è che ‘Upside Down’ catturi l’attenzione di qualche etichetta importante e che di conseguenza il primo full lenght possa avvalersi di una produzione ad elevato budget, sebbene Jonathan Dolese ai Konkrete Studios abbia fatto un ottimo lavoro.

Songs
1. Echoes of the Past
2. Hell-0
3. Vicious Circle
4. Reversal
5. Scars
Stell/\ris
From Rep. Ceca

Discography
Upside Down - 2022