-Core
Mudhoney
Every Good Boy Deserves Fudge
Sub Pop
Pubblicato il 30/10/2021 da Lorenzo Becciani
Songs
1. Generation Genocide
2. Let It Slide
3. Good Enough
4. Something So Clear
5. Thorn
6. Into the Drink
7. Broken Hands
8. Who You Drivin’ Now?
9. Move Out
10. Shoot the Moon
11. Fuzzgun ‘91
12. Pokin’ Around
13. Don’t Fade IV
14. Check-Out Time
15. March to Fuzz
16. Ounce of Deception
17. Paperback Life (Alternate Version)
18. Fuzzbuster
19. Bushpusher Man
20. Flowers for Industry
21. Thorn (1st Attempt)
22. Overblown
23. March From Fuzz
24. You’re Gone
25. Something So Clear (24-Track Demo)
26. Bushpusher Man (24-Track Demo)
27. Pokin’ Around (24-Track Demo)
28. Check-Out Time (24-Track Demo)
29. Generation Genocide (24-Track Demo)
Songs
1. Generation Genocide
2. Let It Slide
3. Good Enough
4. Something So Clear
5. Thorn
6. Into the Drink
7. Broken Hands
8. Who You Drivin’ Now?
9. Move Out
10. Shoot the Moon
11. Fuzzgun ‘91
12. Pokin’ Around
13. Don’t Fade IV
14. Check-Out Time
15. March to Fuzz
16. Ounce of Deception
17. Paperback Life (Alternate Version)
18. Fuzzbuster
19. Bushpusher Man
20. Flowers for Industry
21. Thorn (1st Attempt)
22. Overblown
23. March From Fuzz
24. You’re Gone
25. Something So Clear (24-Track Demo)
26. Bushpusher Man (24-Track Demo)
27. Pokin’ Around (24-Track Demo)
28. Check-Out Time (24-Track Demo)
29. Generation Genocide (24-Track Demo)

Come sapete non sono un grande appassionato di ristampe che trovo interessanti solo quando permettono sul serio di ascoltare qualcosa che si è perso nei meandri del mercato o non è stato distribuito in maniera sufficientemente buona. Non è questo il caso ma stavolta è lecito fare un'eccezione perché parliamo di un full lenghtm il secondo in carriera, che in tanti dovrebbero consumare prima di parlare di grunge. Tutti suono buoni a dire che i Nirvana hanno fatto la storia con 'Nevermind' e 'In Utero'. Nessuno desidera togliere meriti a formazioni superbe come Soundgarden, Alice In Chains o Mad Season, che di sicuro hanno dato un'impronta stilistica al genere contribuendo a spingerlo in alto nelle classifiche di tutto il mondo. I Mudhoney però sono speciali. Nel loro stile grezzo e poco commerciale, in questi arrangiamenti primitivi ma perfetti dal vivo, c'è molto dell'essenza di un fenomeno, non solo musicale, che ha caratterizzato in maniera fortissima gli anni novanta. Sub Pop ha rimasterizzato l'opera che adesso è disponibile in una magnifica edizione vinilica che non dovete perdere per niente al mondo. In scaletta alcuni inediti a testimonianza della qualità degli ex Green River, che con le vendite dell'EP 'Superfuzz Bigmuff' e questo disco salvarono l'etichetta dal fallimento. Il resto è storia e la sapete un po' tutti.

 

Mudhoney
From USA

Discography
1989 Mudhoney
1991 Every Good Boy Deserves Fudge
1992 Piece of Cake
1995 My Brother the Cow
1998 Tomorrow Hit Today
2002 Since We've Become Translucent
2006 Under a Billion Suns
2008 The Lucky Ones
2013 Vanishing Point
2018 Digital Garbage