-Core
Spiral Skies
Death Is But A Door
AOP Records
Pubblicato il 30/03/2022 da Lorenzo Becciani
Songs
01. The Endless Sea
02. While the Devil Is Asleep
03. Into the Night
04. Somewhere in the Dark
05. Heart of Darkness
06. Nattmaran
07. Time
08. Mirage
09. Mirror of Illusion

Anche se l’esordio ‘Blues For A Dying Planet’, titolo bellissimo e quanto mai urgente visto quello che sta succedendo nel mondo, risale solamente a quattro anni fa, non siamo al cospetto di musicisti alle prime esperienze e lo strepitoso cantato che riscalda di minuto in minuto l’ascolto è opera dell’avvenente Frida Eurenius, la voce dei primi due album dei Lapis Lazuli (‘A Loss Made Forever’ e ‘A Justified Loss’). In quel caso le sonorità erano maggiormente orientate verso il symphonic metal mentre stavolta la materia trattata è un heavy psych rock, ricco di influenze folk e doom, che vi costringerà a recuperare negli archivi i dischi di Jefferson Airplane, Big Brother And The Holding Company, Curved Air, ma soprattutto vi riporterà alla mente formazioni più moderne e formidabili come The Devil’s Blood, autori del capolavoro assoluto ‘The Thousandfold Epicentre’, Avatarium, Sabbath Assembly e ancora Blood Ceremony e Jex Thoth. ‘Death Is But A Door’, illustrato da Jonathan Hultén con una grande mietitrice, è un secondo lavoro in studio fedele al suo predecessore ma che allo stesso tempo gode di una produzione evoluta, polverosa e tremendamente live oriented, che la band aveva già sperimentato con l’EP ‘Cult’. Il guitar work è di primo livello, il basso di Jonas è in costante primo piano e i colpi di rullante arrivano inesorabili a ricordarci quanto marziale e decadente possa essere certa musica. ‘Into The Night’ e ‘Somewhere In The Dark’ sono gli apici di una scaletta oscura e dilaniante nella quale emergono anche distese di acqua infinite, figure luciferine, loschi miraggi e spettri illusori.

 

Songs
01. The Endless Sea
02. While the Devil Is Asleep
03. Into the Night
04. Somewhere in the Dark
05. Heart of Darkness
06. Nattmaran
07. Time
08. Mirage
09. Mirror of Illusion
Spiral Skies
From Svezia

Discography
Blues for a Dying Planet 2018
Death Is but a Door 2022