-Core
Through The Fire
Dave Rude
Rat Pack Records
Pubblicato il 27/11/2023 da Francesco Brunale
Songs
01. Hell And Back
02. Gotta Pay
03. Drink With The Devil
04. Ain’t My Time
05. Bron-Yr-Rude
06. Through The Fire
07. By The Blade
08. Dying Breed
09. Starlight
10. Eye For An Eye
11. Ship Came In

Per chi non lo sapesse Dave Rude è il chitarrista dei Tesla che ha sostituito da oltre venti anni un personaggio leggendario come Tommy Skeoch. Più giovane rispetto ai suoi compagni di viaggio, il buon Rude non ha disdegnato nel corso del tempo escursioni soliste, prima con la sua band d’origine (la Dave Rude Band) e ora mettendosi in proprio, propinando un classico hard rock di maniera che, come era logico che fosse, paga dazio a chi lo ha messo sotto contratto da inizio secolo ad oggi. Le undici canzoni che troviamo in “Through The Fire” sono sicuramente suonate benissimo, nonostante una produzione scarna, ma mancano, molto probabilmente, di un’illuminazione melodica che le potesse rendere di un’altra categoria. Intendiamoci da subito, il prodotto finale è di una qualità discreta e, probabilmente, rientra nel corpo di un vero e proprio side project, ma da uno come Rude ci saremmo aspettati qualcosa di più. Le cose migliori vengono fuori quando il nostro decide di prendere in mano la chitarra acustica. Lo strumentale “Bron-yr-Rude” è, come evoca il titolo, un chiaro omaggio a Jimmy Page ed ai suoi Led Zeppelin. Molto buona si rivela anche la ballad che chiude il lavoro, “Ship Came In”, che sarebbe stata perfetta se fosse stata cantata da Jeff Keith. Per il resto, invece, ci si muove seguendo i canoni della standardizzazione dove tutto è perfetto, ma, probabilmente, niente in ordine. “Eye For An Eye” ha molto dei Black Sabbath, soprattutto in sede di riff iniziale che è ripreso chiaramente dalla produzione sterminata di Tony Iommi. La titletrack, invece, è cadenzata, ma rimane volutamente implosa in un ritornello che non è di prim’ordine. Le cose vanno meglio quando si esplora la strada del funky rock, grazie a “Starlight” che si apre all’improvviso con una bella melodia. La voce di Rude, all’interno di tutto il platter, non convince del tutto, in quanto troppo monocorde e poco incline alle variazioni. Sembra quasi di ascoltare Monty Colvin dei Galactic Cowboys, senza, però, il supporto dei cori che hanno fatto grande e seminale la formazione texana. Alla fine dei giochi non si può che andare verso una stiracchiata sufficienza relativamente a questo disco che non crediamo scalderà più di tanto i fans dei Tesla che, di contro, stanno aspettando che un vero e proprio full length si materializzi concretamente dalle parti di Sacramento e dintorni.

Songs
01. Hell And Back
02. Gotta Pay
03. Drink With The Devil
04. Ain’t My Time
05. Bron-Yr-Rude
06. Through The Fire
07. By The Blade
08. Dying Breed
09. Starlight
10. Eye For An Eye
11. Ship Came In
Dave Rude
From USA

Discography
Through The Fire - 2023
Latest