-Core
Worm
Foreverglade
20 Buck Spin
Pubblicato il 13/11/2021 da Lorenzo Becciani
Songs
1. Foreverglade (Intro)
2. Murk Above The Dark Moor
3. Cloaked In Nightwinds
4. Empire Of The Necromancers
5. Subaqueous Funeral
6. Centuries Of Ooze

Vi assicuro che dopo aver visto le foto promozionali degli Shadowland pensavo aver visto tutto, almeno per un bel po’, poi però mi sono imbattutto in quelle dei Worm e sono rimasto sbigottito. Che spettacolo ragazzi! Altro che Ghost e mezzi satanisti dell’ultima ora. Guardate in faccia Fantomslaughter, Equimanthorn e Nihilistic Manifesto e ditemi che non provate nemmeno un minimo di fastidio. Il timore che ‘Foreverglade’ sia una mazzata fuori dal comune si evince anche dando un’occhiata alla copertina intricata e ricca di elementi, direi abbastanza in linea con quello che offre il mercato di metal estremo asiatico, ma in pochi si aspetterebbero che i Worm fossero originari della Florida, giusto il luogo dove il death metal è diventato quello che sappiamo, e soprattutto che suonassero un doom metal venato di black tanto letale. Coccollati dalla 20 Buck Spin, etichetta tra gli altri di Ulthar e Ænigmatum, questi tre reietti di Dio hanno saputo scrivere sei canzoni praticamente perfette, tra cui spiccano le lunghe ‘Cloaked in Nightwinds’ e ‘Empire Of The Necromancers’. La misantropia regna sovrana e gli autori di ‘Evocation Of The Black Marsh’ e ‘Gloomlord’ sono cresciuti talmente tanto da potere conquistare un numero cospicuo di fan anche dalle nostre parti.

Songs
1. Foreverglade (Intro)
2. Murk Above The Dark Moor
3. Cloaked In Nightwinds
4. Empire Of The Necromancers
5. Subaqueous Funeral
6. Centuries Of Ooze
Worm
From USA

Discography
Evocation of the Black Marsh 2017
Gloomlord 2019
Foreverglade 2021